Il Festival delle Cose Invisibili 2014

Il Festival delle Cose Invisibili è un evento dedicato alla scienza, alla fisica ed alla matematica e si svolge a Montelupo Fiorentino all’inizio della primavera.

Nato per presentare in modo serio ma con spirito divulgativo questioni scientifiche a volte molto complesse, il Festival registra anche per quest’anno la partecipazione dell’ Arte&Scienza di Luciano Romoli, che ha messo a disposizione alcune sue creazioni per un allestimento durante i tre giorni della manifestazione.

Sono state scelte allo scopo: le "Immagini della radiazione cosmica di fondo e delle tracce fossili", l’installazione "Omaggio a Newton Riemann e Lobachevsky", il "Progetto di villa telematica (architettura di luce)", e "Pozzo speculare con bolle di sapone".

Gli organizzatori hanno dedicato l’edizione 2014 del Festival ai paradossi della  meccanica quantistica, preparando a tema laboratori, esperimenti, incontri ed altre attività.